bit

for solo piano
[2007] dur. 3′ ca.

In teoria dell’informazione, un bit è in genere definito come la quantità minima di informazione che serve a discernere tra due possibili alternative equiprobabili (es. 0 – 1, on-off ). La realizzazione di questo concetto si esprime nel pezzo attraverso il gioco e la distribuzione di queste alternative : tra  tasti neri e tasti bianchi, mano destra e mano sinistra, tasto premuto e tasto rilasciato.